Albergo a Treviso, costruzione 17° secolo, villa di lusso

Prosecco Cycling Classic
27.09.2014

Prosecco Cycling Classic.
Prosecco cycling classic ( ex granfondo prosecco )

La granfondo delle bollicine

La direzione dell hotel come sempre attento ai desideri ed ai bisogni degli ospiti, in questo caso dei cicloturisti, predispone delle tariffe speciali e dei servizi esclusivi come la colazione rinforzata, il transfer dall'hotel alla sede della partenza che dista a pochi minuti d'auto, una assistenza meccanica , garage chiuso e possibilita del check out dopo la gara .

Nella splendida cornice dei colli del prosecco si svolge una delle manifestazioni cult per i veri appassionati di ciclismo e per tutti i cicloamatori la gran fondo del prosecco come era chiamata alle origini  e' diventata ora Prosecco Cycling Classic (ex granfondo del prosecco )si colloca sicuramente nell'elite delle gran fondo del nostro paese perfettamente inserita all'interno di percorsi gia' "collaudati" per incontri professionistici,con una organizzazione impeccabile ed una splendida cornice: l Altamarca.

Un percorso che coniuga perfettamente agonismo turismo ed ambiente, ogni anno oltre 3000 partenti trasformano le colline dell'Altamarca  in una passeggiata di maglie colori e voglia di divertimento immersi in un paessaggio unico ed magnifico ricco di emozioni tra tutte la scalata del Muro una salita di poco piu' di un chilometro con una pendenza media superiore al 12% .

Un occasione non solo per scoprire i colli del prosecco a ruota libera ma per coniugare una vacanza in movimento con l 'esperienza enogastronimica che solo questa terra sa regalare.

Ufficializzati i percorsi su cui si correrà il 29 settembre 2013 : il corto (70 km) avrà un tratto di strada bianca nella suggestiva area naturalistica dei Palù, il lungo (122 km) perde lo strappo di San Vigilio. L'edizione 2014 della Prosecco Cycling Classic sarà caratterizzata da un tratto di strada bianca che richiamerà da vicino il fascino antico e polveroso dell'Eroica, la famosa cicloturistica d'epoca che ogni anno, all'inizio di ottobre, si svolge nel cuore del Chianti.La novità riguarderà il percorso corto (70 km, con 850 metri di dislivello) e il tratto di sterrato si svilupperà nel territorio comunale di Farra di Soligo, all'interno della suggestiva area naturalistica dei Palù, una zona umida unica nel suo genere.Se, il 2 ottobre, le strade bianche dei Palù rappresenteranno la grande novità del percorso corto, il Muro sarà uno dei momenti più spettacolari del percorso lungo (122 km, con 1.820 metri di dislivello),

Per informazioni sull offerta potete  chiamare il numero 0438 971277 oppure inviate una e -mail al seguente indirizzo: info@hotelabbazia.it



Torna all'elenco